La ricerca è focalizzata sull’analisi di costituenti e interfacce a diverse scale (dal comportamento meccanico di nano tubi all’ottimizzazione di fibre di rinforzo in matrice polimerica attraverso AFP), al fine di fornire strumenti analitici e numerici (basati su FEM) per la progettazione di prestazioni meccaniche avanzate di materiali e strutture.
I temi principali sono:

  • Micromeccanica e omogeneizzazione per materiali eterogenei
  • Ottimizzazione strutturale e topologica
  • Analisi e progettazione di compositi bio-ispirati
  • Materiali e strutture organizzate gerarchicamente
  • Compositi HP
  • Approcci multiphysics nella meccanica dei materiali

Per la biomeccanica la ricerca è condotta in sinergia con altri atenei ed enti di ricerca nazionali e internazionali ed è finalizzata alla realizzazione di modelli meccanici consistenti per descrivere la risposta di sistemi biologici a stimoli meccanici sia per livelli microscopici/mesoscopici (singola cellula e tessuti) che per livelli macroscopici.
Le principali tematiche di ricerca sono:

  • Modelli analitici e numerici nella meccanica dei tessuti
  • Meccanica a singola-cellula
  • Modellazione agli elementi finiti di sistemi viventi

Personale coinvolto: Raffaele Barretta, Marco Di Ludovico, Massimiliano Fraldi, Antonio Gesualdo, Federico Guarracino, Iunio Iervolino, Francesco Marmo, Francesco Marotti de Sciarra, Luciano Rosati.